venerdì 18 novembre 2016

Post di rimembranza: ultimi peperoni dell'estate... la peperonata!

    E sì, erano proprio gli ultimi ottobrini, e dato che mi era rimasto in bocca il sapore di quelli che accompagnavano il pollo, ho pensato rifacciamola! Senza pollo però, stavolta tutta la mia attenzione è stata per loro, per salutare definitivamente l'estate che ormai era già solo un ricordo.


    Un contorno tutto biologico e a km 0, da gustare con la carne, con dei salumi o formaggi oppure, come ho fatto con una parte di essi, lasciandoli in padella sulla fiamma e rompendoci sopra due uova, lasciandole cuocere a occhio di bue, da potergli dedicare una bella scarpetta che non ti sai decidere se preferisci intingere nel tuorlo dell'uovo o nel sughetto dei peperoni. Magari con una bella fetta di pane al mosto d'uva. O anche due, via!
    • 3 peperoni cornetto verdi (ancora meglio se ce n'è qualcuno rosso) bio a km 0
    • un peperoncino cayenna fresco bio a km 0 (facoltativo, ma consigliato)
    • una cipolla medio-grande bio a km 0
    • 2 spicchi d'aglio bio a km 0
    • 1 pomodoro pelato bio a km 0
    • prezzemolo fresco tritato bio a km 0
    • olio evo bio a km 0
    • sale grezzo di Cervia
    • pepe nero kampot
    Affettare la cipolla e l'aglio e fare a rondelline il peperoncino.
    Privare i peperoni di picciòlo e semi e tagliare a quadratini medio-piccoli.
    Mettere tutto ad appassire in padella con un paio di cucchiaiate di olio evo.
    Quando è tutto appassito, aggiungere il pomodoro schiacciato con la forchetta.
    Salare, pepare, e far restringere il pomodoro a fuoco lento.
    Infine, a fiamma spenta, aggiungere il prezzemolo e mescolare per amalgamare bene il tutto.


    Anche a Garfield piacciono molto i peperoni o, per dirla come lui, i pepperoni... soprattutto sulla pizza!


    2 commenti:

    1. Io bisogna che vada in orto a vedere cos'è rimasto...ma in sto periodo sono sempre di corsa!!!
      Buonissimi comunque

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciao! Bé, giunti ormai quasi alla fine di novembre, dubito che troverai ancora dei peperoni nell'orto :-)
        Spero ti sia organizzata in tempo per piantare un po' di ortaggi invernali ;-)
        Ciao.

        Elimina

    LinkWithin

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...