martedì 5 maggio 2015

Kugel di quinoa e broccoli, con semi di chia

Verso gli inizi di marzo, mi sono trovata a parlare con una collega della quinoa e dei possibili modi di cucinarla. Ovviamente, non ho esitato a menzionare quella che, per me, è la preparazione più buona e gustosa provata finora: il kugel di quinoa.
Sennonché, nel menzionarlo, mi è tornato in mente che durante l'inverno appena trascorso, non l'avevo ancora fatto nemmeno una volta! Dovevo assolutamente correre ai ripari!!!
Così, mi segno nella lista della spesa gli ingredienti che mi servivano per rifare il kugel di quinoa e cavolfiore, ma evidentemente il destino mi remava contro: quando sono andata all'Emporio Primo Vere a comprarli, non c'era il cavolfiore! :-(
Lì per lì ho pensato che fossi proprio sfigata, e che questo cavolo di kugel (scusate il gioco di parole :-D ) non si dovesse fare. Poi però, ho pensato "e se fosse invece, una felice combinazione per portarmi a provare una nuova combinazione con una verdura diversa dal cavolfiore???"
Allora mi sono messa a guardare e a pensare... guarda pensa... guarda pensa... i BROCCOLI!!! Sì, ho deciso che il mio kugel sarebbe stato coi broccoli. I dettagli sugli altri ingredienti li avrei decisi in corso d'opera.
Una volta a casa, stabilito che fiocchi di latte e curcuma erano imprescindibili, restava da decidere se aromatizzare col curry o con la curcuma, e ho optato per la seconda, ma... mi è venuto in mente che avevo comprato anche i SEMI DI CHIA!!! Ora, dico... ma una bella cucchiaiata di semi di chia, magari leggermente tostati in padella, non ce la vogliamo mettere???
Insomma, tiro fuori dal cilindro questa combinazione di kugel che mi ha letteralmente stesa per quanto m'è piaciuta, e non solo... mentre lo mangiavo, mi veniva da pensare cavolo! no... broccolo! :-D in questo kugel ci stanno la quinoa, i broccoli, la curcuma, i semi di chia(*)... in pratica avevo preparato un vero e proprio concentrato di salute! Ogni boccone di quel kugel equivaleva a immagazzinare un'alta quantità di vitamine, sali minerali, antiossidanti, calcio, fosforo, magnesio, potassio, sostanze inibitrici delle cellule tumorali... CAVOLO! anzi no... BROCCOLO!!! se non diventavo Wonder Woman così, non lo sarei diventata più!!!
E infine, ma non meno importante, BUONO! BUONO! BUONO!
... e VEGETARIANO! 

(*) semi di chia: da quando li ho conosciuti, e soprattutto ho conosciuto le loro proprietà benefiche, sono entrati di diritto a far permanentemente parte della mia dispensa, insieme agli altri semi di sesamo, papavero, amaranto, zucca, girasole e vari altri oleosi, per non parlare della bacche essiccate, le spezie salutari e la frutta secca. Sono diventati parte integrante di questo mix, e ogni scusa è buona per aggiungerli ovunque mi guidi l'ispirazione, soprattutto nella verdure cotte, specie se ripassate in padella.


Kugel di quinoa e broccoli, promosso a pieni voti! e con grande onore, si va ad aggiungere alla lista
Allora, lo vogliamo fare insieme questo kugel? Sì dai... dovete procurarvi:
  • 300 g di broccoli bio lessati o cotti al vapore
  • 100 g di quinoa bio
  • 1 pezzo di porro bio (circa 10 cm)
  • 200 g di fiocchi di latte (Jocca)
  • 1 cucchiaio raso di semi di cumino, ridotti in polvere
  • un cucchiaio abbondante di curcuma
  • 1 cucchiaio abbondante di semi di chia
  • 2 uova bio
  • 300 ml di acqua (o brodo vegetale)
  • 1 cucchiaino di insaporitore vegetale (non necessario se si usa il brodo)
  • olio evo, sale, pepe nero al mulinello

La preparazione è sempre la stessa. Ridurre in polvere il cumino con un macinino per semi (tipo questo attrezzo del Ken che ho io) e far tostare leggermente i semi di chia in un padellino antiaderente ben arroventato.
In una casseruola con un po' d'olio evo, far appassire il porro affettato sottilmente. Aggiungere la quinoa ben sciacquata sotto l'acqua corrente (per eliminare la saponina, che è amara) e farla tostare pochi minuti, quindi allungare con l'acqua e aggiungere l'insaporitore (oppure col brodo vege in sostituzione). Far cuocere incoperchiato fino a totale assorbimento del liquido (15 minuti circa) e far raffreddare.
Tagliuzzare grossolanamente i broccoli dentro una ciotola capiente e mescolarli con la quinoa, i fiocchi di latte, la curcuma, il cumino, i semi di chia, le uova, sale e pepe.
Amalgamare bene tutti gli ingredienti e versare il composto così ottenuto in una pirofila leggermente unta con olio evo. Colare un filo d'olio in superficie e cuocere per circa 35 minuti (comunque fino a gratinatura) in forno preriscaldato a 180° ventilato.
Far stiepidire un po' per porzionare meglio e... buona salute a tutti!!! 

Esistono, nell'universo, forme geometriche perfette ^o^ ...

3 commenti:

  1. Cavoli... non ho il broccolo! :)))
    Non scherzo, mi manca broccolo e fiocchi di latte, il resto cell'ho!!!!
    Lui è... Pepper? ♥

    Scusa se sono latitante in questi ultimi tempi ma purtroppo ultimamente sto passando molto tempo fuori casa e mi è venuta l'allergia ai commenti da cellulare. ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia! Se vuoi provare questo kugel, ti consiglio di metterlo in lista per il prossimo inverno, che ormai il broccolo ha fatto la sua stagione. Io intanto, comincio a pensare a delle combinazioni di kugel più indicate per gli ortaggi estivi ;-)
      LEI è Pepper... ci tiene, orgogogliosa di essere femmina è! :-D
      Non ti preoccupare della latitanza, che anch'io mi sto dando alla macchia, pure col mio blog, che c'ho tre ricette in sospeso da scriverci il post, e zero voglia :-( In quanto all'allergia ai commenti da cellulare, quella io l'ho sempre avuta!!! :-D
      Buona domenica! :-*

      Elimina
  2. Allora aspetto la tua versione estiva!
    Dai le mie scuse alla signorina! ♥

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...