sabato 13 dicembre 2014

Sformato di broccolo fiolaro con speck

    Arieccomi col broccolo fiolaro. Questo tipo di verdura mi piace così tanto che, quando ordino la mia cassetta di verdure bio a km 0, chiedo sempre se ce n'è disponibilità, e di abbondare se possibile... non mi stancherei mai di mangiarla.
    Poi, con questa opzione degli sformati, oltre a prepararla in modi sempre gustosi, ho anche la possibilità di utilizzare gli albumi che, soprattutto di questi tempi di preparazione dei panettoni, avanzano sempre in quantità industriali. Così facendo, ottengo il duplice scopo quindi di far fuori gli albumi di risulta e ottenere uno sformato meno pesante che se si usassero le uova intere.


    Questa volta avevo in frigo dello speck affettato, allora ho deciso di usarne una parte per insaporire questo sformato, non senza aver prima fatto saltare la verdura in padella con aglio, olio e peperoncino.
    E' un contorno, ma talmente appagante che, accompagnato col pane, potrebbe diventare anche un piatto unico.


    Ah, tanto per amor di precisione: dato che nella cassetta c'era anche del broccolo siciliano, ma ne era poco, ho mischiato tutto insieme. Non metto dosi perché stavolta ho fatto tutto a occhio. Per quel che può servire, posso dire soltanto che gli albumi erano 3, 6 fettine di speck, 2 cucchiai di pecorino e un paio di spicchi d'aglio, ma la verdura purtroppo non ho pensato di pesarla.

    • broccolo fiolaro bio a km 0
    • speck a fettine
    • pecorino grattugiato
    • albumi
    • aglio
    • poco peperoncino
    • olio evo, sale, pepe nero al mulinello, pangrattato
    Pulire e lessare il broccolo. Mettere a rosolare qualche spicchio d'aglio e il peperoncino in una padella con dell'olio evo, aggiungere il broccolo scolato e far saltare giusto il tempo di far insaporire bene.
    Versare in una terrina e far stiepidire, quindi incorporare il pecorino, gli albumi e lo speck tagliato a striscioline. Salare e pepare e mescolare bene.
    Ungere leggermente una pirofila da forno e cospargerla con del pangrattato. Versare il composto di verdura e livellare. Spolverare in superficie con un velo di pangrattato e colare ancora un filo d'olio.


    Cuocere nel microonde con funzione combinata micro+ventilato a 180° per 15 minuti più altri 3 minuti di solo grill, se necessario per la doratura.

    E i regali di Natale, li avete già impacchettati? Mi raccomando, se avete un gatto che vi gira per casa, occhio a dove lasciate il rotolo dello scotch!!! :-D


    2 commenti:

    1. Ancora niente in vista per le probabilità di trovare sto broccolo. Mi piace questo pasticcio. ;)
      Ancora niente regali e ancora niente albero. Anzi, ancora niente di niente. Poi vedo da pc che come al solito da cel niente video.
      Le brioscine ad esse dal nome difficile le avevo viste quando le hai pubblicate ma a quanto pare non avevo commentato. Vabbè sono sempre più fusa e di corsa!
      Bacio a te.

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciao Silvia. E' un periodo (periodo?) in cui siamo tutti di corsa...

        Elimina

    LinkWithin

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...