domenica 2 marzo 2014

Broccolo romano coi "ferfelloni"

Ho scoperto che, in alcuni luoghi dell'Abruzzo, i peperoni secchi, di cui ho già avuto modo di parlare ripetutamente, vengono chiamati con questo colorito nome di ferfelloni.


In ogni caso, qui li propongo nuovamente, sempre per un contorno di verdura a cui aggiungono una nota di sapore in più, e con grande rapidità e semplicità.
  • 500 g di broccolo romano
  • 5-6 ferfelloni (peperoni secchi)
  • 3-4 spicchi d'aglio
  • peperoncino piccante
  • olio evo, sale
Togliere i picciòli e i semi dai ferfelloni e farli rinvenire in acqua per almeno mezz'ora. Scolarli, tamponarli con dello scottex per eliminare l'eccesso d'acqua e tagliarli in tre o quattro pezzi.
Pulire il broccolo da tutto lo scarto, tagliare le cimette e lavarle bene. Lessarle oppure cuocerle al vapore, badando a lasciarle piuttosto sode.


Mettere l'olio in una padella antiaderente bella capiente e aggiungere gli spicchi d'aglio scamiciati e il peperoncino piccante.
Far rosolare, e quando l'aglio diventa biondo, aggiungere i ferfelloni tagliati. Far rosolare anche loro per qualche minuto, quindi aggiungere anche i broccoli ben scolati. Salare, incoperchiare, abbassare la fiamma e far stufare, finchè il tutto non si sia ben insaporito.
E' ottimo anche per condire la pasta.
Ed ora, dopo la foto di gruppo, comincio a presentarvi i miei gattacci, uno ad uno. Lei è Minnie, ed è la vecchiettina di casa, quest'anno compie 13 anni, ma se li porta molto bene


Lei è speciale, perché è colei che mi ha dischiuso il mondo felino, che fino a quel momento avevo voluto che mi rimanesse estraneo. Poi è arrivata questa cucciolotta affamata e infreddolita, ostinata a volersi sistemare con una famiglia che si prendesse cura di lei, ed è iniziata la mia meravigliosa avventura coi gatti.
Vero che è bella? ma non fatevi ingannare da quegli occhioni di giada, che ha un bel caratterino da puzzona!

2 commenti:

  1. peperoni secchi! Ma sai che non li ho mai visti in giro, dalle mie parti? Mi sa che già te lo avevo detto :D
    Lei, micia, è speciale. Che tenerezza ♥
    Passavo di qui per le uova marinate, sto andando a fare la spesa.

    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia! Non mi sorprende, i peperoni secchi sono una cosa molto tipica della mia regione e, ora non ricordo bene, se della Calabria o la Basilicata. Difficile trovarli fuori da queste regioni.
      Le uova marinate saranno la mia cena stasera... l'avevo detto che, da quando le ho provate, non me le faccio mai mancare in frigo!
      Buona spesa! ;-)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...