domenica 6 ottobre 2013

Tonnetto alletterato con funghi porcini

    So che l'accostamento potrà sembrare audace, è la stessa cosa che pensai pure io quando, tanti anni fa, in un ristorante mi servirono la cernia coi funghi porcini. Eppure rimasi piacevolmente sorpresa dall'accostamento di gusti, tanto insolito quanto gradito al palato. E comunque, ormai ci hanno abituato da lungo tempo a questi abbinamenti "mare-monti", per cui non dovrebbe più sorprenderci nulla!


    Trovandomi dunque nella situazione di dover cuocere un paio di tranci di tonno alletterato fresco, ho pensato che, data la particolare struttura e consistenza delle sue carni, non sarebbe stato sbagliato cuocerlo insieme a una manciata di porcini che tengo nel freezer, e posso assicurare che il risultato non ha deluso le aspettative.
    Il sugo al pomodoro l'ho ritenuto indispensabile per mantenere umida la carne del tonno che, altrimenti, resterebbe stoppacciosa, e poi un puccino fa sempre piacere, anzi, potrebbe tornare utile anche per condire la pasta, come, per esempio, questi scialatielli al limone :-)


    Per 2 persone:
    • 2 tranci di tonnetto alletterato fresco (ca 150 g cadauno)
    • 1 bella manciata di funghi porcini a tocchetti
    • 1 scatola (400 g) di pomodoro a pezzetti
    • 2 spicchi d'aglio
    • 1 mazzetto di prezzemolo
    • olio evo, sale, pepe
    Scamiciare e tagliare a pezzettini l'aglio e lavare, asciugare e triturare il prezzemolo. Rosolare leggermente una parte di questo, con l'aglio, in una padella con l'olio evo, quindi aggiungere i porcini, mescolare e lasciar andare per 2-3 minuti.
    Aggiungere il pomodoro, salare, pepare, mescolare e far restringere un po', quindi aggiungere i tranci di tonno e far cuocere su entrambi i lati, incoperchiando la padella, ma lasciando aperto uno spiraglio per la fuoriuscita del vapore.


    La cottura non dev'essere lunga e, una volta ultimata, spolverare col resto del prezzemolo triturato e far riposare ancora qualche minuto nella padella incoperchiata.
    Impiattare e servire caldo.

      4 commenti:

      1. ciao cara, che questo commento resti fra noi :))) come ti dicevo ho fatto il panettone, finalemnte ieri mattina l'ho aperto, dopo una settimana d'attesa che sono invecchiata 10 anni :))))
        è uscito fantastico..... phantasticooo!!!
        se mi dai il tuo indirizzo mail, ti mando foto e la ricetta che ho rielaborato (ma solo perché ormai tu "sei" il mio panettone eh?:))), inserito licoli e diminuito un po' le dosi. l'ho assaggiato stasera ed è, se possibile, più buono! una roba incredibile.... il licoli è proprio miracoloso, ovviamente, me ne sono innamorata perdutamente anch'io :))
        notte cara vado a nanna a sognare uvetta, canditi (oddio, li devo fare! quelli dell'anno scorso sono andati a male e ora non trovo le arance bio)!
        un sorriso
        tam

        RispondiElimina
        Risposte
        1. Che delusione! :-( pensavo volessi il mio indirizzo di casa per mandarmi un pezzo di panettone... anzi no... per mandarmi un panettone!!! :-D
          Dunque, sto pensando a come farti avere la mia mail senza scriverla qui... ma blogger non ha una messaggistica privata per far comunicare tra loro gli iscritti???

          Elimina
      2. ciao, fantastico blog, se ti fa piacere passa da me c'è un pensiero per te http://cioccolatoamaro-paola.blogspot.it/

        RispondiElimina
        Risposte
        1. Ciao e benvenuta.
          Scusami se non passo a ritirare il regalo, si vede che sei nuova, e quindi non sai che gradirei non essere coinvolta nella distribuzione di premi, regali, meme o qualsiasi altro tipo di catena. Comunque, grazie per il pensiero!
          Buona giornata!

          Elimina

      LinkWithin

      Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...