giovedì 14 marzo 2013

Patate alla paprika e curry

Questa ricetta molto semplice, ma gustosa e stuzzicante, per cuocere le patate arrosto, è stata una di quelle cose che vengono buttate lì mentre si è tutti seduti a tavola, magari durante un pranzo di Natale. Viene servito il secondo, e col secondo si materializzano in tavola anche le patate al forno. Allora capita che uno dei commensali, che in questo caso era lo chef di famiglia, se ne esce con un "oh! ma avete mai provato a fare le patate arrosto con la paprika e il curry??? fatele qualche volta che sono favolose, hanno un gusto che non ve lo scorderete per un bel po'!"


Pochi ingredienti, procedimento banalissimo, figurone assicurato! Io ci ho messo qualcosa di mio, come sempre ;-)
  • 500 g di patate (le mie, al solito, bio e a km 0)
  • 1 cipolla media (mia aggiunta)
  • un paio di spicchi d'aglio (mia aggiunta)
  • paprika dolce e piccante, a volontà
  • curry in polvere, a volontà
  • olio evo, sale, pepe nero al mulinello
Sbucciare le patate, tagliarle a tocchi e tuffarle in acqua fredda.
Affettare sottilmente la cipolla e scamiciare e tagliare a metà gli spicchi d'aglio.
In una ciotola, mescolare tutt'insieme le patate, scolate e asciugate, con gli anelli di cipolla e i pezzi d'aglio, condendo con le paprike, il curry, sale, pepe e un giro d'olio.


Lasciar riposare in frigo almeno una mezz'oretta per far insaporire bene.
Scaldare il forno a 200° ventilato, infornare le patate e far cuocere per una quarantina di minuti, o comunque finché non saranno dorate e morbide.
Buone da svenire!!!

8 commenti:

  1. insieme mai fatto... le provo di sicuro, pure con la cipolla!!!

    'bbone

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 'bbone 'bbone sì, 'bbonissime!!!
      Vedi se poi ci metti insieme pure una bella barbabietola rossa rossa... la fine del mondo!!!
      AHAHAHAHAHAHAHAH!!! :-)
      Ciao Stelass' :-*

      Elimina
    2. ma sai che se ci penso mi sento male??

      ma come fate???

      o_0

      Elimina
    3. ahahahahah! povera Vale che esperienza traumatizzante! :-*
      come facciamo? mah, che dire? de gustibus...

      Elimina
  2. mmmm io le faccio sempre con le paprike, abbondanti paprike, e curry, poco poco di curry :)
    cipolla e aglio no, dovrei mimetizzarli, come faccio sempre, grattugio e poi dico che assolutamente non ci sono né cipolla né aglio :)))
    un sorriso piccantino, buona giornata, cara :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Disonesta! Non si fa... prendere impunemente per il qlo marito e figli, pooooooveri!!! ;-P
      Buona giornata pure a te!

      Elimina
  3. Bòòòòòòòòòòòòòòòòòòòòne!!!
    Io ci aggiungerei anche un bell'arrostino... sai com'è, già che c'è acceso il forno... ;-)
    (Propongo la cosa ad Ely...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh bé sì, l'arrosto vicino è d'obbligo... magari un bel polletto dorato? slurp!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...