sabato 22 dicembre 2012

Ma una bella padellata di... cavoli vostri??? :-D

Ahahahah!!! Dai, non prendetela male! Quando ci sono di mezzo i cavoli, le battute a doppio senso vengono facili, facili e scontate. Così com'è scontato che in questa stagione, i cavoli siano un ortaggio che la fa da padrone un po' su tutte le tavole.


A me piacciono molto, che siano cavolfiori, cavoliverza, cavoli cappuccio, cavoletti di Bruxelles... li adoro in tutte le forme e in tutte le salse.
Questa padellata è un semplice contorno, bello robusto e saporito, una semplice variante a quest'altra ricetta che avevo già proposto l'inverno scorso, realizzato stavolta con un bellissimo cavoloverza biologico della cassetta di Raggioc'orto.
  • 1 cavoloverza (io mio non era particolarmente grande, ma non ho pensato di pesarlo, mi dispiace)
  • 1 porro
  • 4-5 acciughe sott'olio
  • un po' di peperoncino piccante
  • 1 cucchiaiata bella colma di paté d'olive
  • una decina di pomodorini secchi
  • olio evo, sale, vino bianco e un pizzico di pepe bianco
Mettere ammollo i pomodorini in acqua e aceto per ammorbidirli e togliere il sale in eccesso.
Pulire il cavoloverza privandolo della corteccia centrale e togliendo i crostoni alle foglie più grandi. Lavare e tagliare a pezzi.
Affettare sottilmente il porro e metterlo ad appassire in una padella antiaderente (io ho usato il saltapasta che è bello profondo) con le acciughe, che dovranno sciogliersi, e un po' di peperoncino piccante.


Aggiungere quindi il paté d'olive, stemperando nell'olio, e il cavoloverza scolato dall'acqua. Coprire la padella e dare alla verdura il tempo di cominciare ad appassire, quindi aggiungere anche i pomodorini, sciacquati e leggermente tamponati con uno scottex, e tagliati in 3-4 pezzi. Mescolare e sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco, quindi salare e pepare a piacimento, incoperchiare e lasciar stufare fino a quando la verdura non cominci a rosolare.
Semplice e molto invernale... 'na cavolata insomma! ;-P

2 commenti:

  1. devono essere stati deliziosi auguri simmy

    RispondiElimina
  2. E facciamocela và 'sta padellata! Un abbraccio, tantissimi auguri!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...