martedì 18 settembre 2012

Tortine al cacao in 30? 40? 50? secondi...

Già, perché in effetti devo ancora tarare bene il tempo di cottura. Però una cosa posso dirla con assoluta certezza: se all'improvviso vi assale la voglia di qualcosa di buono, di goloso, di cioccolatoso, e sentite il bisogno di soddisfarla seduta stante, questa è la soluzione! Bastano una tazza grande tipo mug da caffé americano (oppure 2 tazze da thé) e un microonde, e in meno di un minuto vi togliete lo sfizio.


L'idea, tanto per cambiare, l'ho vista da Jo, che a sua volta l'ha trovata qui.
  • 4 cucchiai di farina
  • 4 cucchiai di zucchero (io ho usato quello fino Zéfiro)
  • 3 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • 3 cucchiai di latte scremato
  • 1 cucchiaio di olio vegetale (io di arachidi)
  • 1 uovo
  • 1 punta di cucchiaino di sale
  • 1 punta di cucchiaino di lievito in polvere
Setacciare insieme la farina, il lievito e il cacao e mescolare con gli altri ingredienti. Si otterrà una pastella fluida piuttosto densa. Colare questo impasto nella/e tazza/e, riempiendola/e fino a metà.


Porre nel microonde, una tazza alla volta, e qui, per il giusto punto di cottura, occorrerà fare delle prove. Io, la prima volta, sono andata sparata per 40 secondi alla massima potenza (che sul mio micro è 800W) e secondo me si è asciugato troppo. Ecco le foto del 1° tentativo:


La seconda tazza non mi andava di consumarla subito (vabbé le voglie, ma insomma, un po' di morigeratezza ogni tanto non guasta! ;-P ), e allora l'ho coperta con della carta d'alluminio e messa in frigo, da dove l'ho ripresa la sera (data la presenza dell'uovo, non ho ritenuto fosse il caso conservarla oltre), e stavolta, sempre mantenendo la massima potenza, ho impostato all'inizio 30 secondi... decisamente pochi, quindi ho lasciato altri 10 secondi... ancora pochi! allora ho rimesso ancora per 10 secondi, che andava un po' meglio, ma secondo me altri 10 secondi potevano ancora starci, dato che all'interno è rimasto abbastanza fluido, cosa che dopotutto può anche piacere.


La riflessione è stata che la seconda tazza, dopo la permanenza in frigo, si era anche un tantino solidificata, per cui necessitava di un tempo di cottura più lungo, rispetto a quando l'impasto viene appena fatto. Oppure bisogna tirarla fuori dal frigo con un buon anticipo per farla tornare a temperatura ambiente.
Insomma, occorre fare delle prove, anche perché non tutti i microonde cuociono allo stesso modo, quindi il mio tempo potrebbe non essere valido su un micro diverso dal mio.
Quello che suggerisco è di partire da una base di 30 secondi e, se necessario, dare ulteriori botte di 10 secondi ciascuna, finché non si raggiunge il giusto punto di cottura.
Tanto, alla fine, rimane comunque uno speedy-dessert, che di volta in volta può anche essere arricchito abbinandolo con altri aromi, come vaniglia, cannella, zenzero, caffé, peperoncino... una tentazione onnipresente e molto, molto pericolosa!

7 commenti:

  1. l'ho provato una volta ma sapeva troppo di uovo... praticamente una frittata al cacao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angela, può accadere che qualche volta il palato percepisca come dominante un sapore che finisce per guastare tutta l'armonia del gusto. Potresti provare a vedere se riesci a mascherarlo con un trucchetto, tipo aggiungendo un pizzico di spezie tra quelle menzionate: cannella, oppure zenzero, oppure peperoncino...
      Grazie per il commento, ciao!

      Elimina
  2. Wow che "genialata" ho tutti gli ingredienti...vado a preparare la merenda!
    Buona giornata :-)!
    Elisa

    RispondiElimina
  3. Ciao Concetta,
    Visto che me lo hai ricordato devo provarlo con le spezie...grazie e bentornata!

    RispondiElimina
  4. super golose e super facili da preparare, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Ti odio!!!!Si ti odio e sai perchè????????? Credo che sarà il dolce della dipendenza..Antonio già ama i famosi flan dal cuore caldo, ora che scoprirà questi è la fine li faremo sempre!!!!
    Grazie per questa ricetta
    TVB

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...