lunedì 2 gennaio 2012

Torta vasetto di soli albumi, profumata all'arancia

Ebbene sì, questa decisione che ho preso di produrre panettoni, mi ha posto dinanzi ad un annoso problema: e con gli albumi che avanzano, che ci faccio?
Ricette ricicla-albumi in giro se ne trovano. Anche su questo stesso blog c'è questa degli stringozzi e quest'altra degli amaretti di Voltaggio.


E poi c'è questa torta che ho provato ultimamente, che è BUO-NIS-SI-MA!!! E' una variante alla tradizionale torta vasetto che sicuramente tutti conoscono e hanno fatto almeno una volta nella vita, quella col vasetto di yogurt, che poi con lo stesso vasetto si dosano tutti gli altri ingredienti. Qui, invece di usare le uova intere, si usano solo gli albumi e contrariamente a quel che si potrebbe pensare, è tutt'altro che una torta sciapa, e poi è sooooooooffice come una nuvola!!!
Io la mia l'ho aromatizzata all'arancia, sia con l'essenza homemade che ho fatto io (e ogni volta che la menziono, mi ricordo che devo ancora passare la ricetta qui) che con la scorza grattugiata di due arance. E poi ho messo le gocce di cioccolato che con l'arancia ci sta sempre bene, solo che non si sono disperse nell'impasto... vabbé, la prossima volta farò meglio ;-)
  • 6 albumi
  • 1 vasetto e 1/2 di yogurt bianco
  • 2 vasetti di zucchero semolato
  • 3 vasetti di farina
  • 3/4 di vasetto di olio di semi (io arachidi)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di essenza d'arancia
  • scorza grattugiata di due arance
  • gocce di cioccolato (facoltativo)
Montare gli albumi a neve bella soda. Mescolare lo yogurt (tenerne da parte un paio di cucchiai) con lo zucchero, aggiungere quindi l'olio, l'essenza d'arancia e la scorza. Quindi cominciare ad incorporare la farina, e quando l'impasto comincia ad addensarsi, alternare il resto della farina con cucchiaiate di albumi montati, mescolando piano dal basso verso l'alto per non farli smontare. In ultimo, aggiungere la bustina di lievito sciolto nei 2 cucchiai di yogurt tenuti da parte.


Versare tutto nella tortiera e spolverare con le gocce di cioccolato, rigirando l'impasto lievemente e solo in superficie per farli disperdere meglio.
Infornare nel forno già caldo a 170° ventilato e lasciar cuocere per circa 45-50 minuti, eventualmente abbassando la temperatura se dovesse cominciare a colorirsi troppo in fretta. Fare la prova stecchino per testare la cottura.


Non so se la foto della fetta riesce a trasferire l'idea di sofficiosità... è divina, la trovo molto più simile ad una chiffon cake che ad una torta vasetto. Veramente un ottimo dolce ricicla-albumi!

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...