venerdì 30 dicembre 2011

Fusilli con pomodorini secchi e pistacchi

Questo condimento per pasta è nato dall'esigenza di preparare qualcosa in fretta e in furia con quel che si poteva rimediare tra frigo e dispensa. E' così che Papi di CIS si è inventata questa soluzione che mi ha subito intrigato, anche per l'impiego di ingredienti che, generalmente, ho sempre in casa. Perciò, cambiando solo qualche inezia, eccovi i miei fusilli


Per una porzione:
  • 80 g di fusilli (o altra pasta corta di vostro gradimento)
  • 2 pomodorini secchi
  • una manciatina di pistacchi
  • 1 cucchiaino di pesto genovese (facoltativo, secondo me viene buonissimo anche senza)
  • 50 g circa di ricotta
Come prima cosa, far rinvenire e dissalare i pomodorini in acqua e aceto. Scolarli, asciugarli e tagliarli a listarelle. Sminuzzare grossolanamente i pistacchi al coltello.


Lessare la pasta, scolarla al dente e condirla col pesto e la ricotta, mescolando insieme ai pomodorini e ai pistacchi, eventualmeente allungando con un po' di acqua di cottura della pasta se risultasse troppo asciutta.
Fatto! Rapido, no? ;-)

2 commenti:

  1. che delizai di primo piatto...ma sai le ricette piu' buone sono proprio queste!! nata cosi'x caso o x bisogno di sopravvivenza!!! BUON ANNO ;-)))

    RispondiElimina
  2. passo per auguri cara, speriamo che sia un anno magnifico :))

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...