domenica 24 aprile 2011

Coconut and pineapple cupcakes

Dopo la prima sperimentazione di cupcake perfettamente riuscita, prosegue la voglia di provare le ricette della Hummingbird Bakery con un altro tipo di cupcake dal gusto molto tropicale.


Devo essere sincera, ogni volta che sono in corso di realizzazione di una delle ricette di questo libro, mi viene da chiedermi se il risultato finale mi piacerà, perché va oggettivamente riconosciuto che questi dolci si discostano parecchio dai gusti a cui sono abituati i nostri palati italici, però poi, ogni volta che finisco per affondare i denti in un loro dolce, assaporandolo in uno stato di quasi-estasi, mi domando come potrei aver mai dubitato...


Queste cupcake sono davvero semplici da fare, e gli ingredienti sono facili da reperire. Per 12 cupcake occorrono:
  • 120 g di farina
  • 140 g di zucchero fino tipo Zéfiro
  • 1,5 c di lievito in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • 40 g di burro non salato a temperatura ambiente
  • 120 ml di latte di cocco
  • 1 c di essenza di vaniglia
  • 1 uovo
  • 9 fette di ananas nel loro succo naturale, tagliate a pezzi (secondo me sono troppe, io non le ho usate tutte)
  • cocco disidratato e grattugiato per decorare
Per fare il frosting serve:
  • 250 g di zucchero a velo
  • 80 g di burro non salato a temperatura ambiente
  • 25 ml di latte di cocco
Scaldare il forno a 170° statico.
Nella planetaria mescolare la farina con lo zucchero, il lievito e il sale, quindi aggiungere il burro e avviare la frusta a K (pala) mescolando a bassa velocità finché il tutto non è ben mischiato e assume una consistenza sabbiosa. Mescolare insieme il latte di cocco con l'essenza di vaniglia, quindi aggiungere agli ingredienti nella planetaria mescolando a velocità media. Aggiungere l'uovo e continuare a mescolare finché il tutto non è ben amalgamato.
Suddividere i pezzi di ananas nei 12 pirottini, infilati a loro volta negli stampi da muffin. Quindi colare in ognuno l'impasto ottenuto, riempiendo per 2/3, infornare e lasciar cuocere una mezz'oretta. Ecco l'aspetto che hanno da "nude"


Far freddare bene (secondo me è meglio prepararle il giorno prima), e intanto preparare il frosting mescolando nella planetaria a velocità medio-bassa il burro con lo zucchero a velo. Quando sono ben combinati, abbassare la velocità al minimo e aggiungere il latte di cocco un po' alla volta. Quando sarà stato del tutto assorbito, alzare a velocità alta e far battere per 5-10 minuti, finché il composto non abbia un aspetto leggero e spumoso.


Decorare ogni cupcake con questa crema e spolverare col cocco disidratato, ponendo un pezzettino di ananas al centro di ognuno.
Mettersi comodamente seduti e... addentare!!!

5 commenti:

  1. Da un cupcake hai creato una delizia bella da vedere e sicuramente buona da gustare.

    Auguri di Buona Pasqua a te, le tue miciottone e a tutti coloro a cui vuoi bene

    bacini

    RispondiElimina
  2. Ma che belli e soprattutto che buoni !!!
    Ti auguro una serena Pasqua.

    RispondiElimina
  3. ma che belli! brava Lisbeth e auguroni di buona Pasqua, baci :X

    RispondiElimina
  4. Tantissimi auguri. Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. E'vro ciò che dici. L'abbinamento cocco / ananas non rientra nel DNA italico ma........ al meglio ci si abitua subito, eccome. Perfetti questi cupcakes continua con gli esperimenti ti prego! :-D

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...