venerdì 18 marzo 2011

Lohipiirakka, or Salmon Pie

Non m'ero resa conto che con questa, stavo postando ancora una ricetta a base di salmone subito dopo quella precedente. Il fatto è del tutto casuale, il punto è che ero molto incuriosita da questa ricetta della cucina lappone, che non si riesce a capire bene se sia una torta salata o un piatto unico. Io l'ho fatta discostandomi un po' dall'originale per alcuni piccoli trascurabili particolari.


Innanzitutto, la ricetta originale prevede che questa cosa venga fatta con la pasta sfoglia e che assomigli un po' ad un grande calzone ripieno. Io ho usato la pasta fillo al posto della sfoglia, perché amo complicarmi la vita e perché ne avevo una confezione in congelatore che volevo far fuori, e invece di darle le sembianze di un calzone, l'ho cotta in teglia. Al posto della panna ho usato la panna acida, che secondo me s'accosta alla grande col salmone, usandone ben più del 1/2 dl suggerito dalla ricetta, e ho messo solo un cucchiaino colmo di aneto anziché 1 dl, che secondo me è un errore della ricetta... 1 dl di aneto è una cifra!


Quindi, in sintesi, ecco come l'ho fatta io:
  • 1 confezione di pasta fillo (nella mia c'erano 10 fogli, ma direi che anche 6 possano bastare)
  • un filetto di salmone fresco da 500 g abbondanti (tenete conto che toglierete la pelle)
  • 4 uova
  • 1 dl di riso a chicco corto (io ho usato il carnaroli)
  • 180 ml di panna acida
  • 1 cucchiaino colmo di aneto triturato
  • 1/2 cucchiaino di pepe bianco macinato
  • sale
  • burro per ungere
Lessare il riso al dente in acqua salata e far rassodare le uova, lasciando raffreddare il tutto. Sgusciare le uova e triturarle grossolanamente con una forchetta dentro una ciotola, quindi aggiungere il riso, 2/3 della panna acida, l'aneto triturato, il pepe e il sale. Mescolare bene tutti gli ingredienti e tenere da parte.
Togliere la pelle al salmone e affettarlo come se si volesse fare un carpaccio, ma non è necessario che le fette vengano tanto sottili, l'importante è che se ne abbiano a sufficienza da poter fare uno strato.


Spennellare con un po' di burro una pirofila da forno e cominciare a disporvi i fogli di pasta fillo, spennellando ogni foglio col burro prima di sovrapporne un altro. Io ho sovrapposto 7 fogli, quindi c'ho versato dentro il composto di uova e riso, livellando bene, ho adagiato sopra i filetti di salmone coprendo bene tutta la superficie, l'ho spalmato con quel che restava della panna acida, quindi ho finito di sovrapporre gli ultimi 3 fogli di pasta fillo, sempre imburrando tra l'uno e l'altro, e ho rimboccato i bordi tutto intorno. Spennellare la superficie con dell'uovo sbattuto e infornare a 200° statico per 40-45 minuti. Io ho dovuto coprire con un foglio di cartaforno dopo circa 20 minuti perché la pasta fillo si era già dorata, e dopo mezz'ora ho abbassato la temperatura a 180°.
Lasciar stiepidire un po' prima di servire.


Adesso immagino che vorrete sapere se sia buono... io dico di sì, premesso che abbiate una discreta apertura mentale verso sapori molto distanti dai nostri gusti mediterranei. Il sapore di questo "tortino" io lo definirei "algido", mi evoca pack attraversati da navi frangighiaccio e aurore boreali. Insomma, piace se piacciono i sapori nordici. A me è piaciuto, ma io non faccio testo... a me piace (quasi) tutto!!!

4 commenti:

  1. -confezione di pasta fillo nel congelatore che aspetta di essere usata
    -amante dei sapori nordici

    non mi resta che comprare un bel trancio di salmone... però io userò la panna acida che col salmone mi piace un sacco!
    baci!

    RispondiElimina
  2. Mi piace un sacco lo sai? Da tenere presente per un bel pranzo domenicale, è di grandissimo effetto.

    RispondiElimina
  3. Ciao, che bello riaverti "attiva" con questa bellissima ricetta...non sono pignola, il fatto che sia a base di salmone, non mi disturba più di tanto! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. a me pare molto buona e mi dispiace tanto non poter mangiare la pasta fillo...bravissima e buona giornata, ciao :))

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...