giovedì 23 settembre 2010

Sformato di patate e asparagi in crosta di pasta fillo

Questo è un piatto favoloso del mitico Jamie Oliver, che ho trovato sul suo libro La Mia Cucina Naturale. Io l'ho fatto quando era stagione di asparagi, ma non credo ci siano controindicazioni a farlo con gli asparagi surgelati. E comunque, sta prendendo forma nella mia mente, l'idea di rifarlo, ma sostituendo gli asparagi con tutt'altro ingrediente, mumble mumble... quale ingrediente? eehhh no, mica vi svelo gli altarini senza aver prima provato!

  • 1 confezione di pasta fillo (270 g, 6 fogli)
  • 500 g. di patate (netto dopo la cottura)
  • 500 g. di asparagi (netto dopo la cottura)
  • 100 g. di formaggio cheddar (che io ho sostituito con parmigiano reggiano)
  • 100 g. di formaggio lancashire (che io ho sostituito con gruyére)
  • 100 g. di burro fuso
  • 3 uova grandi
  • 280 g. di panna densa da cucina
  • 1/4 di noce moscata
  • sale e pepe nero in grani da macinare

Lessate le patate, sbucciatele, schiacciatele e tenetele da parte.
Private gli asparagi della parte legnosa e lessateli 4 minuti (devono restare croccanti).
Fate fondere il burro e imburrate una pirofila da forno di poco più piccola di un foglio di pasta fillo. Stendete un primo foglio di pasta fillo, lasciando che strabordi un po' oltre il bordo, e spennellate col burro. Ripetete l'operazione per tutti gli altri fogli di pasta fillo e mettete da parte la pirofila.
Riprendete le patate schiacciate e grattugiateci dentro i formaggi (santa e benedetta microplane! ). Mescolate bene.
In un'altra zuppiera, battete con una frusta le uova e la panna. Colatele nelle patate col formaggio e mescolate bene. Incorporate la noce moscata, il pepe macinato e salate. Distribuite questo impasto nella pirofila sulla pasta fillo e livellate bene. Rimboccate i bordi tutt'intorno e infine adagiatevi sopra gli asparagi in bell'ordine. Spennellate col burro rimasto e infornate nel forno già caldo a 190° finché la pasta fillo tutt'intorno non diventa bella dorata. A me sono occorsi 30-35 minuti.


Fate riposare ancora 10 minuti prima di tagliare e servire.
A costo di sembrare ripetitiva... E' BUONISSIMO e, per chi fosse interessato, deliziosamente vegetariano!!!

2 commenti:

  1. Cercavo questa ricetta da tanto tempo dopo averla vista in tv, poi è stato duro trovare la Fillo, ora che ho tutto mi cimenterò....grazie
    vostra affezionatissima Rossella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rossella, benvenuta!
      Grazie a te per avermi riportato su questa ricetta, facendomi ricordare quant'è buono questo sformato. Devo rifarlo assolutamente appena sarà di nuovo stagione di asparagi.
      Ciao!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...