domenica 19 settembre 2010

Cookie al ciocco bianco, anacardi e matcha

Sì, OK, già lo so che voi che state leggendo questo post starete pensando a 2 cose
  • ma questa sta fuori... chiama il suo blog Muffin 4 All e lo inizia con una ricetta di biscotti!
  • ecco, fantastico! un altro food-blog... se ne sentiva la mancanza!!!
Bé, per rispondere ai primi, è vero, sembra un controsenso, ma abbiate fede! le ricette di muffin arriveranno molto presto. Il motivo per cui inizio con una ricetta di biscotti, o cookie come preferisco chiamarli io in questo caso, è che li ho appena sperimentati ieri e mi sono piaciuti molto. Perciò la condivido subito subito!
Per rispondere ai secondi, ammetto che non ho mai avuto la pretesa di essere originale. Lo so che di food-blog è già pieno il web, e so anche che molte delle ricette che posterò saranno attinte proprio da loro, ma comunque ci sarà sempre qualcosa di mio che le renderà più personali. Di più non posso promettervi, a voi la libertà di scegliere se seguirmi oppure no. In entrambi i casi, amici come prima!

E ora, passiamo alle cose serie... la ricetta!


La ricetta originale l'ho trovata sul libro The Hummingbird Bakery Cookbook, però io mi sono presa la libertà di aggiungere il matcha e usare gli anacardi al posto delle noci pecan che non avevo.

  • 250 g di burro
  • 100 g di zucchero fine tipo Zéfiro
  • 200 g di zucchero di canna chiaro e sottile
  • 2 uova
  • i semi di 1/2 baccello di vaniglia
  • 400 g di farina
  • 1/2 c di sale
  • 1/4 di c di lievito in polvere
  • 100 g di cioccolato bianco tritato al coltello
  • 100 g di anacardi non salati tritati grossolanamente
  • 1 c di polvere di té matcha
Nella ciotola dell'impastatrice, con la frusta a K (o pala, o foglia, o come volete chiamarla ), battere bene il burro con gli zuccheri fino ad ottenere un impasto cremoso e soffice. Aggiungere le uova uno alla volta, quindi la farina a cui si saranno mescolati sale, lievito e vaniglia, un po' alla volta, e battere fino ad ottenere un impasto liscio, quindi incorporare il ciocco bianco e gli anacardi. Dividere l'impasto a metà, lasciandone una parte nella ciotola, e aggiungere il matcha, impastando fino al completo assorbimento. Formare due salamotti, uno col cuore bianco e la corona verde, e uno che sia l'inverso. Avvolgerli nella pellicola e, a questo punto, si può scegliere di seguire due strade
  • metterli entrambi in freezer per un paio d'ore, oppure fare come me e
  • metterli in frigo per tutta la notte.
Scaldare il forno, 160° ventilato per la cottura contemporanea di 2 leccarde. Affettare i due salamotti a fette di circa 2 cm di spessore e disporli sulle leccarde foderate di carta forno, ben distanziati perché in cottura si spanderanno. Infornarli per 10-15 minuti, fino alla doratura dei bordi. Lasciarli intiepidire sulle leccarde, quindi trasferirli su una gratella per farli raffreddare del tutto.


Questi cookie, come tutti quelli delle ricette della Hummingbird Bakery, dovranno risultare leggermente croccanti fuori, e morbidi dentro... chewy, come dicono loro. A me piace molto il sapore che dà il matcha, ma torno a dire, la ricetta originale non lo prevede, per cui se non è di vostro gradimento, sono perfetti anche senza!

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...